Grandi Navi Veloci, l’incontro con il premier albanese Rama.

AMBO ADV & MOVIE&CLICK hanno presenziato alla visita avvenuta il 15 Settembre 2015, a Bari, del Primo Ministro albanese Edi Rama a bordo della motonave Rhapsody, impiegata sulla nuova linea Bari-Durazzo.


“Ringrazio in particolare GNV per il suo ingresso in Albania, per aver elevato il livello di servizio, e per aver sostenuto l’importante crescita dei traffici sulla linea Bari-Durazzo”, le parole del Premier Edi Rama, nell’ambito del successivo incontro presso l’Autorità Portuale del Levante, in occasione della sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra i porti di Bari e Durazzo.

Roberto Martinoli, Presidente e AD dei GNV ha sottolineato: “I risultati registrati dal recentissimo lancio della linea Bari-Durazzo, che ha segnato l’ingresso di GNV nel Mar Adriatico, sono stati di grande soddisfazione e ci spingono ad incrementare ulteriormente il nostro impegno su questo mercato”


L’apertura del nuovo collegamento con l’Albania ha segnato il consolidamento dell’offerta commerciale di GNV, sempre attenta a monitorare i mercati e nuove occasioni di sviluppo imprenditoriale: da luglio il numero delle linee internazionali della Compagnia è passata da 8 a 9, segnando l’arrivo di GNV nel Mar Adriatico; a queste si affiancano i 4 collegamenti nazionali verso la Sicilia e quello stagionale con la Sardegna.

In occasione della visita del Primo Ministro albanese Rama, Grandi Navi Veloci ha annunciato il nuovo calendario partenze della linea Bari – Durazzo, che prevede il raddoppio del numero di traversate durante il periodo invernale, a partire dal prossimo 21 settembre.

La Compagnia, dopo aver affermato la sua leadership nel segmento famiglie e viaggi con auto al seguito e nell’ottica di ulteriori futuri investimenti, intende ora concentrarsi sullo sviluppo del mercato merci e del mercato dei servizi pullman di linea, proponendo ogni settimana dieci partenze serali o notturne, e due partenze diurne.

Il traghetto Rhapsody dotata di 553 cabine, 3 bar, ristoranti, aree comuni per l’intrattenimento, un canile e un gattile può ospitare fino a 700 veicoli passeggeri, 50 mezzi commerciali e 2600 persone.

Dietro l’obiettivo, Dario Fazio, fotografo ufficiale dell’importante incontro commissionato da movie&click,  che segna una nuova frontiera di sviluppo per gli scambi turistico-commerciali oltremare.

Share it